Enogastronomia | Valle Grana

La Valle Grana è un territorio ricco di prodotti che lo caratterizzano, ispirati alla trazione piemontese. Particolare attenzione è dedicata ai primi e ai dolci (Gnocchi con Formaggio Castelmagno, DOP, cioccolato prodotto da ditte locali, antiche varietà di pere e mele oltre ai dolci).

LA TORTA DELLA VALLERA

Il nome deriva dalla frazione Vallera di Caraglio e identifica questa torta con oltre 200 anni di storia che è particolare nel proprio sapore dovuto alle mandorle amare. La ricetta è stata premiata con il riconoscimento Prodotto di Qualità del Club Papillon di Cuneo ed è tutelata dalla Denominazione Comunale (De.Co.).

LA PERA MADERNASSA

Antica varietà, è particolarmente indicata per la cottura e preparazione di dolci. In Valle Grana è presente da circa 200 anni e circa l’80% della produzione attuale è biologica (esclusione categorica di ogni trattamento chimico). Ha ottenuto la certificazione PAT (Prodotto Agroalimentare Tradizionale).

L’AGLIO DI CARAGLIO

L’aglio di Caraglio, riconosciuto come PAT (Prodotto Agroalimentare Tradizionale), è apprezzato in cucina per la propria delicatezza e digeribilità. La coltivazione di questo prodotto è un’antica tradizione del territorio di Caraglio, riscoperto e valorizzato negli ultimi anni.

TARTUFO NERO PREGIATO

Questo tubero è raccolto in Valle Grana, in particolare nel comune di Montemale che, insieme ai comuni di Valgrana, Monterosso Grana e Pradleves, è caratterizzato da un’indiscussa vocazione tartufigena.

Il Tartufo Nero Pregiato ha forma globosa, di colore scuro e la dimensione può superare quella di una grossa mela. Viene raccolto durante tutto il periodo invernale e in particolare nei primi mesi dell’anno. Ha ottenuto la Denominazione Comunale (De.Co.). Molto apprezzato in cucina, trova impiego in numerosi piatti. Per info Associazione Tartuficoltori Valle Grana vianofranco@libero.it

ZAFFERANO DELLA VALLE GRANA

Lo zafferano veniva coltivato già nel Medioevo sulle colline del Marchesato di Saluzzo, territorio in cui, a quei tempi, era compresa anche la Valle Grana. Attualmente lo zafferano di Caraglio e della Valle Grana viene prodotto senza uso di erbicidi e pesticidi con ottimi risultati a livello qualitativo (I categoria) e aromatico, anche grazie alle particolari condizioni pedoclimatiche di questo territorio subalpino, caratterizzato da un clima fresco con marcata escursione termica e da terreni giovani.

Consorzio di promozione tutela e valorizzazione del Söfran – Zafferano di Caraglio e della Valle Grana, info@zafferanovallegrana.it

 

FORMAGGIO IL CASTELMAGNO DOP

La zona di produzione è delimitata e ricade in tre Comuni dell’Alta Valle Grana (Castelmagno, Pradleves, Monterosso Grana). Considerato il re dei formaggi piemontesi, vanta origini molto antiche deve il suo nome al comune omonimo della valle.

Per info: Consorzio  di  Tutela  Castelmagno  DOP,  piazza  Caduti  1,  frazione  Campomolino,  Castelmagno, tel. (+39) 0171 986148, e­mail info@consorziocastelmagnodop.it

PSR Europa
Gruppo Azione Locale Tradizione delle Terre Occitane s.c.ar.l.
Via Matteotti 40 - 12023 Caraglio (CN)
Tel e Fax: 0171 610325 | E-mail: info@terreoccitane.com | PEC: terreoccitane@multipec.it
Amministrazione trasparente
PIVA/C.F.: 02869690046